NEWS

In quest'area sono raccolte notizie, linee guida ed aggiornamenti per essere sempre al corrente delle novità sul settore degli eventi sostenibili sia in Italia che all'estero. Perchè Eventi Sostenibili, oltre ad offrire servizi dedicati, vuole essere un punto di riferimento per i professionisti che ruotano intorno agli eventi sostenibili.

 

Il Ferrara Buskers Festival® è green

 

Il Ferrara Buskers Festival®, dal 19 al 27 agosto 2017 sarà green per il 7° anno consecutivo grazie al Progetto EcoFestival.

Il Ferrara Buskers Festival è una manifestazione internazionale che dal 1987 trasforma la splendida città riconosciuta patrimonio UNESCO in un palcoscenico a cielo aperto, su cui si esibiscono musicisti e artisti di strada provenienti da tutto il mondo. Durante la manifestazione, per le vie della città sarà possibile assistere mediamente a cento show gratuiti e adatti ad un pubblico di tutte le età.

Il Progetto EcoFestival è un progetto green che rende il Ferrara Buskers Festival sempre più sostenibile mediante azioni che hanno lo scopo di ridurre i consumi, abbattere gli sprechi e rendere la manifestazione accessibile a tutti.

Volvo Ocean Race: interessante opportunità di tirocinio

La Volvo Ocean Race lancia ufficialmente da quest'anno il suo programma per la sostenibilità (leggi di più qui) e nuove partnership d'eccellenza come con la United Nations Environment.

Volvo Ocean Race offre una fantastica opportunità di tirocinio ad Alicante (Spagna) a laureandi o neolaureati che studiano eventi e comunicazione, il tutto in un’ottica di sostenibilità

 

Il concerto di Vasco dà il via a PULITO E' ROCK!

C’e grande attesa per il concerto di Vasco Rossi del 1° luglio al Modena Park (parco Ferrari) ma c’è anche una poderosa macchina organizzativa che ha incluso gli aspetti ambientali, ed in particolare i rifiuti,  tra gli elementi di attenzione. GruppoHERA, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti, in collaborazione con il Comune di Modena,  ha predisposto misure eccezionali per cercare di autoregolare nel migliore dei modi la raccolta differenziata e, allo stesso tempo, proteggere il parco Ferrari. Quello di Vasco è il primo grande concerto rock italiano accompagnato da una campagna di consapevolezza  chiamata PULITOE’ROCK   e rivolta ai visitatori per gestire correttamente i propri rifiuti e ridurre gli impatti sul luogo che ospita l'evento.

Una Fiera che promuove territorio e sostenibilità

A Spilamberto  (in provincia di Modena) anche quest’anno la tradizionale  Fiera di San Giovanni  avrà, come tema centrale, la sostenibilità, adottando soluzioni e comportamenti virtuosi che garantiranno la serena fruibilità dell’evento e, allo stesso tempo, ridurranno gli impatti sull’ambiente. La Fiera di Spilamberto,  giunta alla sua 147^ edizione, è un riferimento per tutti i Comuni di piccole dimensioni che ogni anno investono tempo ed energie nell'organizzazione di fiere e sagre per la promozione dei prodotti del territorio e per offrire occasioni di svago ai residenti del proprio comune e di quelli limitrofi. La Fiera di San Giovanni, grazie al riconoscimento dello standard internazionale per la gestione sostenibile degli eventi, è diventata un esemplare appuntamento che promuove con azioni concrete la cultura della sostenibilità e del rispetto dell'ambiente.  Punto 3 segue Spilamberto da due anni, vediamo come e in che direzione.

Adunata degli Alpini, risultati ambientali sorprendenti

Importanti risultati sul piano ambientale ed economico all'ultima Adunata degli Alpini svoltasi  a Treviso. InteressantI i dati rilevati dal contatore ambientale sui quantitativi di rifiuti raccolti e differenziati e, in base a questi , i risultati ottenuti  in termini di risparmio economico. La manifestazione è stata impostata secondo i principi dell'economia circolare che rimette in circolo risorse per prodotti nuovi: inmballaggi in PET utilizzati per produrre coperte in pile e panchine. Questa del 2017 è stata infatti denominata l'Adunata Riciclona. Dagli Alpini c'è sempre da imparare...

Torna Interno Verde a Ferrara e si conferma una scelta sostenibile

Per il secondo anno consecutivo Punto 3 supporta l’evento che più di altri ha stupito la città di Ferrara per numero di partecipanti, adesioni entusiaste e richieste di replica dell’appuntamento. Si tratta della manifestazione Interno Verde organizzata dall’Associazione Ilturco che, portando in città esperienze già realizzate ad Amsterdam, Londra, Bologna, dedica un week end (13-14 maggio) all’ esplorazione  di cinquanta giardini privatigentilmente aperti dai loro proprietari. Isole segrete ricche di suggestioni e ricordi, attraverso i quali è possibile leggere la storia, i cambiamenti e i vissuti della città.

Natale e Capodanno a Ferrara, pubblicato il nuovo Bilancio di Sostenibilità

È online sul sito www.capodannoferrara.com il secondo Bilancio di Sostenibilità del Natale e Capodanno a Ferrara, documento che ha come obiettivo quello di raccontare con trasparenza e attendibilità le prestazioni dell’evento a livello ambientale, etico-sociale ed economico. 
L’edizione 2016/17 di Natale e Capodanno a Ferrara è stata gestita per la seconda volta dall’ATI composta da Delphi International, Made Eventi e Sapori d’Amare, e ha visto la realizzazione di 51 eventi nel periodo compreso dal 19 Novembre 2016 all’8 Gennaio 2017. 

Avanzi di cibo del tuo evento? Ora c'è Food for Good

Food for Good è un progetto di recupero delle eccedenze alimentari dagli eventi, a cura di Federcongressi&eventi in collaborazione con le Onlus Banco Alimentare ed Equovento

Federcongressi, le scelte sostenibili della convention nazionale

Da sempre in prima fila per promuovere la cultura della sostenibilità presso gli associati, Federcongressi&eventi si attiva ora direttamente per ridurre l’impatto del proprio evento annuale di punta, la Convention nazionale che si è tenuta dal 23 al 25 marzo al Centro Congressi di Riva del Garda, e per comunicare le misure adottate invitando i partecipanti a contribuire in prima persona alla sostenibilità della manifestazione.

Natale e Capodanno a Ferrara, ora è ISO 20121

Ora è ufficiale ed è per gli organizzatori fonte di grande soddisfazione: il tradizionale incendio del Castello Estense e gli eventi collegati al Natale (capodannoferrara.com) quest’anno hanno ottenuto la certificazione ISO 20121, grazie al supporto di Punto 3. L’edizione 2016-2017 di Natale e Capodanno a Ferrara ha ottenuto da TUV Thuringer Italia la certificazione ISO 20121 e sarà realizzata in coerenza con gli obiettivi di sostenibilità del Comune di Ferrara e con le linee guida e standard di riferimento internazionali in un’ottica di miglioramento continuo.