eventi sportivi sostenibili

Maratona di Reggio Emilia, "al via" progetto sostenibilità

La Tricolore Sport Marathon, da sempre attenta a ridurre gli impatti ambientali dell'evento, ha avviato, a partire da questa edizione, uno strutturato percorso per rendere la Maratona di Reggio Emilia (8 dicembre, 2013) un evento sostenibile. Un percorso che prevede il supporto di UISP comitato di Reggio Emilia e del regionale Emilia Romagna, quest'ultimo promotore di un progetto dedicato alla sostenibilità degli eventi sportivi realizzati sul territorio.

Dopo Londra 2012, anche Tokyo 2020 verso la ISO 20121

Seguendo l’esempio virtuoso delle Olimpiadi di Londra 2012, anche la capitale nipponica che ospiterà i giochi olimpici nel 2020 si è impegnata a implementare la norma di gestione sostenibile degli eventi ISO 20121: la strategia di sostenibilità condotta dal dipartimento per l’ambiente del Comitato organizzatore dei giochi olimpici in collaborazione con il  Governo Metropolitano di Tokyo coprirà tutte le fasi del progetto.

La Carbon Footprint di Brasile 2014

FIFA e LOC (Comitato Organizzatore Locale) hanno pubblicato il Rapporto di Sintesi sulla Carbon Footprint riguardo all'edizione 2014 dei Mondiali di calcio, in programma in Brasile. L'obiettivo principale dichiarato dagli organizzatori consiste quindi nella riduzione dell'impatto ambientale negativo ed in una parallela enfatizzazione degli impatti positivi che la manifestazione può avere su società e ambiente.

La UISP Emilia-Romagna promuove gli Eventi Sostenibili

La UISP - Unione Italiana Sport Per tutti - Emilia-Romagna lancia l’iniziativa “Buone pratiche di sostenibilità in con…corso” per stimolare i propri comitati territoriali e le associazioni affiliate nell'attuazione di buone pratiche di sostenibilità nelle manifestazioni sportive ed eventi che organizzano.

Un concorso per confrontarsi e scambiare idee e soluzioni su come ridurre la produzione di rifiuti, il consumo di risorse e migliorare l'impronta ecologica di servizi e forniture scelte.

 

TEST AVP501, l'Ultra Trail dell'Alta Via dei Parchi

Il Test AVP 501 è la prova ufficiale dell'Ultra Trail AVP501 che si disputerà nel 2017, una corsa in montagna che avrà lo scopo di promuovere il territorio e il rispetto per l'ambiente. Il nome della manifestazione nasce dal percorso che verrà intrapreso dagli atleti, ovvero 501 km di sali scendi lungo il crinale appenninico (con un dislivello complessivo di 30.000 m) in corrispondenza dell’itinerario escursionistico Alta Via dei Parchi della Regione Emilia Romagna inaugurato nel 2012 alla presenza di Messner. 

Gli organizzatori dell'Ultra Trail, UISP Regionale Emilia Romagna e ASD Lupi d’Appennino, sono supportati da Punto 3 per l'organizzazione sostenibile dell'evento, secondo la norma ISO 20121, e dalla società ESC che si occupa della comunicazione e Punto3 Srl che si occupa della sostenibilità ambientale. 

Natale e Capodanno a Ferrara, altri due workshop sulla sostenibilità

Nell'ambito del progetto "Natale e Capodanno a Ferrara" continuano  a Ferrara i workshop per la diffusione della cultura della sostenibilità nei confronti delle diverse organizzazioni che operano sul territorio comunale. Dopo l’incontro con le associazioni di volontariato presso Agire Sociale, è la volta delle associazioni sportive e di una scuola secondaria di 1°.

Il successo della Maratona di Reggio Emilia

 

 

Boom di iscritti, indice di soddisfazione alle stelle e la consapevolezza che la sostenibilità ambientale negli eventi sportivi non è più una chimera. La maratona di Reggio Emilia, nello specifico, è stata l'ultima tappa degli Eventi Sportivi Sostenibili della Uisp Emilia-Romagna, il progetto finalizzato alla realizzazione di linee guida rivolte all'organizzazione di eventi sportivi rispettosi dell'ambiente.

Al via la Maratona di Reggio Emilia, presentato ieri il progetto di sostenibilità

Il 14 dicembre, alle ore 9, a Reggio Emilia partirà la diciannovesima edizione della Maratona di Reggio Emilia. Principale particolarità di questa edizione della corsa reggiana è l’attenzione all’ambiente prestata da Tricolore Sport Marathon, UISP Emilia-Romagna e UISP Reggio Emilia in fase di organizzazione che ha fatto si che l'evento sia in linea con il disciplinare del marchio Eventi Sostenibili ICEA.

Classe A+ per l'escursione autunnale UISP in MTB

L’Escursione Autunnale in Mountain Bike del 9 novembre 2014, promossa dalla UISP Emilia-Romagna, ha ottenuto il marchio Eventi Sostenibili® - ICEA.
L’evento, sulla base dell’analisi condotta, ha superato la soglia minima di sostenibilità per il rilascio del marchio, con un valore di sostenibilità (SQ®) pari a 86 punti percentuali su 100 e attestazione in Classe A+.

Ecomondo 2014, spunti dal convegno su sport e sostenibilità

I risultati del convegno "Uisp: esperienze verso un modello per eventi sportivi sostenibili", tenutosi nella mattinata di sabato 8 novembre a Rimini all'interno della Fiera Ecomondo. Presenti all'incontro anche i rappresentanti istituzionali che, insieme alla Uisp Emilia-Romagna, hanno illustrato i risultati sinora raggiunti con il progetto "Eventi sportivi sostenibili Uisp" - appoggiato da Regione e Coldiretti Emilia-Romagna con la collaborazione delle società Punto 3 e Icea - che, analizzando sei diverse manifestazioni sportive e certificandole dal punto di vista ambientale, punta a realizzare le prime linee guida in Italia per la corretta organizzazione di eventi a basso impatto nello sport.

Pagine

Subscribe to RSS - eventi sportivi sostenibili