TEST AVP501, l'Ultra Trail dell'Alta Via dei Parchi

Vai alla pagina Facebook Vai alla pagina Facebook Vai al gruppo Linkedinnews RSS

Il Test AVP 501 è la prova ufficiale dell'Ultra Trail AVP501 che si disputerà nel 2017, una corsa in montagna che avrà lo scopo di promuovere il territorio e il rispetto per l'ambiente. Il nome della manifestazione nasce dal percorso che verrà intrapreso dagli atleti, ovvero 501 km di sali scendi lungo il crinale appenninico (con un dislivello complessivo di 30.000 m) in corrispondenza dell’itinerario escursionistico Alta Via dei Parchi della Regione Emilia Romagna inaugurato nel 2012 alla presenza di Messner. 

Gli organizzatori dell'Ultra Trail, UISP Regionale Emilia Romagna e ASD Lupi d’Appennino, sono supportati da Punto 3 per l'organizzazione sostenibile dell'evento, secondo la norma ISO 20121, e dalla società ESC che si occupa della comunicazione e Punto3 Srl che si occupa della sostenibilità ambientale. 

Il Test AVP 501 è quindi la prova “Zero” che si svolge dal 28 agosto 2016 al 4 settembre 2016 partendo da Carpegna (PU) fino a Berceto (PR) lungo l’Alta Via dei Parchi. Il percorso unirà due Parchi Nazionali della Regione, oltre ai parchi regionali e interregionali. 

L’iniziativa vede il coinvolgimento dei Parchi Nazionali della Regione, ovvero il Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano e il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, oltre al Parco interregionale del Sasso Simone e Simoncello. Inoltre sono coinvolti gli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale, Emilia Centrale, Emilia Orientale e Romagna, oltre alla Provincia di Rimini e la Provincia di Parma che in questi mesi sono stati coordinati dal Servizio Aree protette, Foreste e Sviluppo della Montagna della Regione per vedere la realizzazione del test dell'Ultra Trail AVP 501.  
 

L’evento ospiterà atleti di alto livello che realizzeranno il percorso sostando in rifugi ed alberghi, con il sostegno dei Comuni ed Enti Parco, Associazioni sportive, il CAI Delegazione dell’Emilia Romagna , Soccorso Alpino e realtà operanti in Appennino. Il test ha lo scopo di valutare la fattibilità di organizzare nel 2017 la gara vera e propria, con la possibilità di coinvolgere centinaia di partecipanti.

Il test si prefigge di valutare la realizzazione del Trail AVP 501 allo scopo di:

  • Valorizzare il territorio dell’Appennino Emiliano, ricco di opportunità turistiche diversificate e di alta qualità integrando i diversi sistemi di offerta: storico-culturale, naturalistica, sportiva ed enogastronomica
  • Sostenere lo SLOW TOURISM ed incentivare una presenza turistica diversificata nelle aree collinari e montane della regione
  • Promuovere sani stili di vita attraverso la pratica di attività sportive in ambiente naturale che coniugano il piacere di muoversi con il rispetto dell’ambiente sia per atleti di alto livello che per amanti del cammino
  • Realizzare un evento sportivo sostenibile adottando un sistema di gestione certificato secondo gli standard internazionale ISO 20121 (lo stesso delle Olimpiadi di Londra) grazie al supporto di Punto 3 Srl
  • Rappresentare la start Up di un evento/progetto che si intende rendere stabile nel tempo 

Nel Mese di Novembre verranno presentati i risultati del test ed esaminati tutti i diversi aspetti organizzativi per la realizzazione della manifestazione vera e propria.

 
Condividi: